AIST Onlus promotrice della divulgazione della conoscenza della Sindrome di Tourette NEL MONDO

Lo Spot è stato doppiato nelle principali lingue europee e divulgato attraverso le Associazioni Sindrome di Tourette nel Mondo

TouretteGermany

Tourette France

Davide racconta...

"Mi chiamo Davide e ad ottobre compirò 18 anni. Da bambino ero vivace e allegro.

All'asilo, l'insegnante disse a mia madre che ero iperattivo.  I miei tic sono comparsi per la prima volta all’età di 4 anni.

I miei genitori all’inizio pensavano che stessi scherzando perché saltavo e tossivo tutto il tempo. Tuttavia, mia madre notò che la tosse non era correlata ad un raffreddamento o all’influenza e che ruotavo gli occhi.

Ero un ragazzino allegro e vivace e mi piaceva far ridere tutti ma,  ad un certo punto, i miei tic si intensificarono e tutto cambiò. Ho iniziato a dire parole volgari e fare gesti fuori luogo così, senza ragione. Fu a questo punto che i miei genitori iniziarono davvero a preoccuparsi per me e, nonostante le molte visite da medici e psicologi, nessuno comprese di che cosa si trattava.

Io ero ancora un bambino e non capivo cosa mi stesse succedendo e nemmeno quanto i miei gesti fossero fuori luogo. Non mi sentivo diverso dagli altri bambini fino a quando, per la comparsa di alcuni tic, ho cominciato a sentirmi emarginato.

La gente per strada mi guardava in modo strano e mi giudicava. I miei amici facevano molte domande, ma non potevo rispondere.

Non ho avuto una diagnosi corretta sino all’età di 10 anni. Dopo la diagnosi la mia vita è cambiata completamente. Con la consapevolezza di sapere che cosa avessi, la Sindrome di Tourette, ho cominciato a sentirmi meglio interiormente. Tuttavia, molta era la stanchezza mentale e fisica dovuta alla terapia.

E’ ancora difficile per me spiegare come mi sento dopo aver assunto i farmaci per molti anni, da un lato mi facevano stare meglio, dall’altro mi rendevano esausto.

Sono grato alla mia famiglia per tutto il sostegno che mi hanno dato. Nonostante le mie urla e i miei difetti mi hanno sempre detto che ero fantastico, sapevano quanto fossi sensibile a questo argomento.

Qualche mese fa, ho accettato di fare questo video per mostrare il mio vero io, che include i miei tic,  e come mi sento quando le persone non mi capiscono.

Vorrei che si smettesse di esprimere giudizi. Il mio desiderio è che i miei compagni, i miei insegnanti e tutti gli altri sappiano quanto sia comune la mia situazione e quanto le loro parole o azioni possano influenzare i miei sentimenti."

TouretteAssociationofAmerica.png

Una delle più grandi Associazioni Tourette nel mondo,
TOURETTE AMERICA ASSOCIATION
ha scelto il video prodotto da AIST Onlus
per il mese della divulgazione della conoscenza della Tourette in America. 

Ringraziamo la Presidente Amanda Mandaglio Talty Meghan Burns e Jennifery Khedaroo.
E' iniziata una collaborazione che ci porterà lontano,  nuove idee da realizzare ...
Sul loro sito troverai il video, la storia di Davide e l'intervista alla nostra Presidente 

 

Lo spot è andato in onda
sulle Reti Mediaset

dal 10 al 16 gennaio 2021...

... è andato in onda sulle
     Reti SKY

     dal 04 al 18 aprile 2021...

...dal 26 luglio al 01 agosto sulle reti RAI

...in onda su alcune TV locali...